LAMPADA UV PER GEL SEMIPERMANENTE E RICOSTRUZIONE UNGHIE

LAMPADA UV PER GEL SEMIPERMANENTE E

RICOSTRUZIONE UNGHIE

 

La lampada UV per unghie o più comunemente  “fornetto UV per unghie” è una attrezzatura  indispensabile per fare indurire o per meglio dire   polimerizzare degli smalti liquidi  a gel usati come smalti semipermanenti  o nella ricostruzione delle unghie.  Questi smalti in gel usati per  le unghie sono fotosensibili e, per polimerizzare ed indurire, necessitano dell’azione dei raggi della luce ultravioletta (UV). Nella  lampada UV sono inseriti dei bulbi di varia potenza che permettono lo svilupparsi dei processi chimici di indurimento del gel.

Fonte: http://www.ricostruzioneunghie.name/lampada-uv-per-unghie.php

Articolo tradotto da: American Academy of Dermatologyhttps://www.aad.org/media/news-releases/gel-manicures-dermatologists-share-tips-to-keep-nails-healthy

Schamburg 2 FEBBR. 2016

 

Premessa

 

L’ ultimo decennio ha visto crescere esponenzialmente la diffusione del Gel Manicure ben noto per le sue caratteristiche di bellezza e durevolezza.

Ci sono tuttavia alcuni rischi associabili a questa tecnica come il danneggiamento della cute a causa della luce ultravioletta utilizzata durante il processo di applicazione. Se il Gel Manicure viene eseguito in maniera corretta ricorrendo ad una adeguata protezione UV, il Cliente potrà godersi i tanti benefici del trattamento senza dover rischiare effetti negativi.

I Consigli di una esperta dell’ Accademia di Dermatologia

 

Informazioni fornite dalla Dermatologa D.ssa Chris. G. Adigun – specializzazione unghie – presso il suo studio di Chapel Hill, North

Secondo la D.ssa Adigun, la tecnica del Gel Manicure risale a parecchi anni fa anche se la capillare diffusione si è verificata solo da una decina di anni grazie alla comparsa sul mercato di specifiche   formule per garantire  una migliore applicazione e rimozione. Infatti oggi un Gel Manicure richiede più o meno gli stessi tempi di uno smalto tradizionale garantendo però migliori risultati.

La Dott.ssa Adigun sostiene che per  molti clienti il Gel Manicure può rappresentare un vero e proprio “cambio di vita”.

I vantaggi del Gel Manicure

 

Se correttamente applicato lo Smalto Gel non si sfalda dopo pochi giorni come lo smalto tradizionale; la durata e la resistenza ottenute sono paragonabili alle unghie artificiali senza la perdita di tempo ed i ritocchi che quest’ultime richiedono. Durata e qualità oltre alla brillantezza  che il gel dona alle unghie.

Il Gel Manicure migliora le unghie di chiunque, ma i benefici più evidenti li ottengono coloro che hanno unghie rovinate o scolorite a causa di malattie o traumi. Lo smalto tradizionale solitamente non aderisce perfettamente su unghie danneggiate o non copre adeguatamente le discromie. 

Al contrario il Gel Manicure risolve ognuno di questi problemi rappresentando di conseguenza la soluzione ottimale per tutti i clienti con unghie rovinate. Le unghie sono una parte ben visibile di noi e se non ben curate possono creare disagio ed imbarazzo.

I rischi del Gel Manicure

Nonostante gli innegabili benefici, il Gel Manicure non è indicato a chiunque. Sempre a quanto sostiene la Dott.ssa Adigun, questa tecnica non è ben tollerata per unghie deboli e fragili, soprattutto nella fase di rimozione e nello specifico  il particolare acetone che viene utilizzato.

Inoltre la fase di essicazione del gel che, prevede l’utilizzo della Lampada UV, rende il Gel Manicure non adatto a persone particolarmente sensibili ai raggi UV che potrebbero avere reazioni derivanti da:

fattori genetici

particolari condizioni cliniche

uso di medicinali o integratori

La Dott.ssa Adigun sostiene che le conseguenze all’esposizione ai raggi UV durante un trattamento di Gel Manicure, dovrebbe essere ben valutate da operatori specializzati e non solo da chi sa già di essere sensibile ai suddetti raggi. Nonostante questi raggi non brucino la pelle come i raggi UVB, comunque penetrano il derma fino a danneggiare il DNA ed il collagene con il rischio di e un prematuro invecchiamento da photo-aging e ad un’ aumentata possibilità di cancro della pelle.

Alcune persone sostengono che l’ uso di lampade a LED sia un’ opzione più sicura ma ciò non è del tutto vero in quanto anch’ esse emettono luce UVA.

Anche se l’ uso di lampade UV è unicamente ristretto al tempo di essicazione nel Gel Manicure, alcune ricerche hanno stabilito che i raggi UV prodotti da queste lampade sono di 4 volte più intensi dei raggi UV del sole. Inoltre, alcuni clienti si sottopongono con una certa frequenza al Gel Manicure cumulando così gli effetti negativi soprattutto se la pratica inizia in età adolescenziale. La dose di UV che si riceve durante il trattamento è breve ma è intensa; nel tempo – dice la D.ssa Adigun ciò può causare danni alla pelle.

Altri rischi del Gel Manicure includono danni fisici all’ unghia, separazione della base dell’ unghia, secchezza per l’uso di acetone; anche il tentare di rimuovere il gel limandolo o cercando di scheggiarlo crea traumi all’ unghia. E’ pertanto opportuno che sia l’ applicazione che la rimozione vengano effettuate seguendo regole ben precise.

Precauzioni

 

Al fine di ottenere il massimo risultato da un Gel Manicure, la Dott.ssa Adigun suggerisce di usare sia smalto che lampada professionale e per il tempo necessario giusto. Esistono lampade studiate appositamente per delle formule di smalti particolari; è opportuno quindi che – soprattutto chi si serve di kit fai da te – legga attentamente le istruzioni ed utilizzi con attenzione i giusti strumenti rispettando i tempi di applicazione indicati.

La D.ssa Adigun ha contattato l’ US FDA (food and drugs admnistration americana) riguardo alle caratteristiche e alle istruzioni per le lampade UV che – per quanto riguarda lei – potrebbero sicuramente essere migliorate al fine di proteggere i clienti. In una situazione ideale, ogni salone dovrebbe fornire ai propri clienti una protezione dagli UV per le mani e le dita durante la pratica del Gel Manicure. Ma, fino a che una protezione ideale non verrà trovata, sarebbe opportuno che anche i clienti si rendessero conto di correre dei rischi. A questo proposito utile sarebbe indossare guanti senza dita e proteggersi con creme  protezione 50 prima di ogni Gel Manicure (evitando la zona unghie per non interferire con lo smalto).

Consiglio di un esperto dell’ Accademia di Dermatologia

Il Gel Manicure regala alle  unghie un’ aspetto curato, brillante e duraturo ma attenzione che venga fatto a regola d’ arte da persone competenti che siano in grado di  suggerire anche di proteggere le mani dai raggi della lampada UV. In caso di  dubbi o perplessità riguardo all’ esposizione ai raggi UV e alla salute delle  unghie è consigliabile prima rivolgersi ad un dermatologo specializzato.

MORE INFORMATION

Dermatology A to Z: Nail care

SpotSkinCancer.org

1 Curtis J, Tanner P, Judd C, Childs B, Hull C, Leachman S. Acrylic nail curing UV lamps: high-intensity exposure warrants further research of skin cancer risk. J Am Acad Dermatol. 2013 Dec;69(6):1069-70

Headquartered in Schaumburg, Ill., the American Academy of Dermatology, founded in 1938, is the largest, most influential, and most representative of all dermatologic associations. With a membership of more than 18,000 physicians worldwide, the Academy is committed to: advancing the diagnosis and medical, surgical and cosmetic treatment of the skin, hair and nails; advocating high standards in clinical practice, education, and research in dermatology; and supporting and enhancing patient care for a lifetime of healthier skin, hair and nails. For more information, contact the Academy at 1-888-462-DERM (3376) or www.aad.org. Follow the Academy on Facebook (American Academy of Dermatology), Twitter (@AADskin) or YouTube (AcademyofDermatology).

– See more at: https://www.aad.org/media/news-releases/gel-manicures-dermatologists-share-tips-to-keep-nails-healthy#sthash.CB3Exf9l.dpuf

Print this pageEmail this to someoneShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *